Quarantena

Progetto personale realizzato durante il lockdown a seguito della pandemia di Covid-19 


Durante la reclusione dovuta al lockdown per l’epidemia del Covid-19, per giorni ho sentito la necessità di raccontare ciò che stava accadendo.
Ma non riuscivo a trovare una chiave di lettura. Non potevo e soprattutto non volevo uscire di casa.
Non potevo vedere quello che sta succedendo fuori se non attraverso il racconto di altri. 
La mia casa è diventata come una prigione, mentale oltre che fisica. 
Poi ho realizzato che straordinarietà di questo evento è che tutto il mondo stava vivendo la mia stessa situazione.
E quindi ho pensato che per una volta potevo raccontare me stesso e la nuda quotidianità della mia quarantena, raccontare quello che molti altri stanno vivendo e farlo attraverso la mia esperienza. 
Le giornate passate a guardare fuori dalla finestra, il freddo inverno che lascia spazio alla tiepida primavera, la preoccupazione, la monotonia, il contatto con il mondo esterno.
Queste sono le immagini della mia quarantena.
Questo è solo il mio racconto.
O forse no.

Impostazioni della privacy
Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza mentre utilizzi il nostro sito web. Se stai utilizzando i nostri Servizi tramite un browser, puoi limitare, bloccare o rimuovere i cookie attraverso le impostazioni del tuo browser web. Usiamo anche contenuti e script di terze parti che potrebbero utilizzare le tecnologie di tracciamento. È possibile fornire in modo selettivo il proprio consenso di seguito per consentire tali incorporamenti di terze parti. Per informazioni complete sui cookie che utilizziamo, i dati che raccogliamo e su come li elaboriamo, si prega di consultare la nostra [https://www.iubenda.com/privacy-policy/35371599]
Youtube
Consenso per visualizzare il contenuto da - Youtube
Vimeo
Consenso per visualizzare il contenuto da - Vimeo
Google Maps
Consenso per visualizzare il contenuto da - Google